@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page
  • Darky

8 giochi usciti ad aprile su Nintendo Switch!

Che escano direttamente sulla nostra console preferita o che ci arrivino con qualche ritardo, ecco alcuni degli 8 giochi più giocati e venduti di questo mese secondo la classifica del sito ufficiale di Nintendo! Ne varranno la pena?


Se vi state chiedendo quali siano i giochi più in voga questo mese, ecco qui una lista con tanto di piccole recensioni su 8 giochi, che sono usciti – finalmente! – su Nintendo Switch!


#1. LEGO Star Wars: The Skywalker Saga


“Che la forza sia con voi.” E che forza! LEGO Star Wars: the Skywalker Saga ha spopolato negli Stati Uniti arrivando a sfiorare la vetta con Pokémon Leggende Arceus e superando Elden Ring, stando alle parole di Tom Phillips di Eurogamer in un suo tweet e, indovinate, la piattaforma più usata è Nintendo Switch!


Il gioco, avventuroso e umoristico, permette di viaggiare attraverso i nove film con un nutrito cast di personaggi giocabili e sbloccabili: ben oltre 300! Che vestiate i panni di Yoda o del grande Luke Skywalker sarete voi a narrare e creare la vostra avventura (o avventure) personalizzata! Volete cominciare dal primo episodio? Si può fare! Volete iniziare la storia in ordine di uscita al cinema? Si può fare! Insomma la forza scorre potente nelle vostre console!


Qualche pecca tecnica: caricamenti che si fanno davvero attendere e personaggi che rimangono incastrati sono un esempio della versione Switch, ma è ancora ottimo da giocare!


#2. 13 Sentinels: Aegis Rim


“Ieri è storia. Domani è un mistero, ma oggi è un dono! Ecco perché si chiama presente.” Le sagge parole di una delle nostre tartarughe preferite con una frase quasi da biscotto della fortuna, ma non ci serve andare così lontano visto che 13 Sentinels: Aegis Rim è un JPRG – o il JPRG forse più atteso di sempre – e che gioca proprio tra passato e presente.


È un capolavoro artistico e narrativo, oltre che dalle tinte perfettamente giapponesi – basta vedere i vestiti un po’ succinti delle signorine nel gioco o anche solo la copertina! Si sposa benissimo con la grafica della Switch che fa risaltare le cromie e lo stile pastello dell’ecosistema del gioco.


Unica pecca, seppur davvero minima, è il calo del frame-rate negli attacchi speciali delle sentinelle, ma questa avventura tra le ere narrata quasi a Visual novel tutta da ricostruire, quasi non vi farà notare questo lieve smacco.


#3. THE HOUSE OF THE DEAD: Remake


“A mor-te! A mor-te! A mor-te!” Questo è in sintesi lo scopo di THE HOUSE OF THE DEAD: Remake. E in buona parte potrebbe essere anche il giudizio generale sulle meccaniche di gioco e la grafica, ma vediamo meglio di cosa stiamo parlando.


È uno sparatutto che potremmo dire classico, non dura molto nonostante le svariate possibilità di trama che si aprono davanti a voi per capire a fondo tutta la storia, ma è un bel tuffo nel passato per gli amanti del gioco originale. La trama infatti è molto fedele. Comodo il fatto di poter giocare con un singolo Joy-Con o anche in modalità agganciata per prendere la mira e sparare.


Pecche. Da dove iniziamo? Il controllo del gioco attraverso il singolo Joy-Con è problematico, non tanto per il fatto di sparare, ma per il movimento del giroscopio e i sensori che complicano le cose. Almeno non c’è più bisogno di “puntare” fuori dallo schermo, come accadeva nel gioco arcade originale, per ricaricare le pistole. La grafica sembra trascurata, quasi un lavoro fatto di fretta.


Ad arrivare in soccorso sono i contenuti: la modalità Orda è la gioia di ogni amante dello sparatutto che vi farà affrontare decine e decine di zombie; una bella galleria di statue in 3D vi terrà presente quali mostri avete eliminato nella modalità storia e l’opzione di due giocatori. Un bel richiamo alle origini del gioco.


#4. CHRONO CROSS: THE RADICAL DREAMERS EDITION


Un lunghissimo titolo per dire che CHRONO CROSS: THA RADICAL EDITION ha poco da spartire con Chrono Trigger. Uno spin-off? A prima vista può sembrare dal titolo, ma no: sembra proprio una storia a sé stante.


I personaggi sono molteplici (ben 40), ma proprio perché sono tanti la caratterizzazione lascia a desiderare. Non che quella dei protagonisti sia tanto diversa, ma la trama in sé ha i suoi momenti di splendore, grazie a un reparto musicale ben piazzato. Il sistema di gioco è studiato, forse anche troppo. Abilità e poteri mescolati con gli effetti di campo rendono difficili i combattimenti – menomale che c’è l’opzione di evitare gli scontri anche quando vi imbattete negli avversari! I livelli salgono a sorpresa, senza possibilità di distribuire i punti esperienza ottenuti. Una scelta alquanto curiosa.


Ma non è tutto da buttare, anzi! Con la Modalità New Game Plus potrete scoprire diversi finali alternativi, che sono il fulcro della storia e la sostanziale differenza con Chrono Trigger, e la versione italiana è un vero capolavoro di sottotitolazione!


#5. Grand Theft Auto: The Trilogy - The Definitive Edition


Di definitivo GTA ha ben poco. Sembra più un lavoro a metà, soprattutto per quello che riguarda i bug e delle stranezze che appaiono nel gioco (i modelli poligonali che si esibiscono in pose improbabili sono un esempio).


I bug nelle mappe si trovano come se piovesse. Poco si salva ed è l’altra metà che appare più completa. C’è dietro del lavoro comunque: la volontà di proporre qualcosa di graficamente migliore in certi punti funziona, altre volte alcuni personaggi sono quasi irriconoscibili.


Tuttavia il gioco in sé rimane emozionante e divertente, contando il fatto che per uscire dalle difficoltà ci si trova a far lavorare la creatività. Nulla però che dei patch non possano sistemare. Il restauro ha funzionato bene per il terzo capitolo, ma gli altri due ne hanno sofferto pesantemente.


#6. Nobody Saves the World

“È stato Nessuno!” Così rispose Polifemo ai suoi compagni, ma il Nessuno di cui stiamo parlando è un trasformista con i fiocchi: se i fiocchi fossero fatti di pixel e disegnati in questo stile caricaturale!

Nobody Saves the World è un RPG di azione e fantasia, dove potrete diventare una sirena, un cavallo e persino un drago per citarne alcuni. La vostra missione principale? Sconfiggere la Calamità, mentre cercate Nostramagus, un potente mago sparito in circostanze misteriose.

Apprezzerete quello che viene definito lo “Skill Tree”, ovvero una sorta di albero genealogico, dove troverete le trasformazioni a diversi stadi del vostro personaggio in tutte le creature sbloccabili (15 in tutto). Ognuno ha un suo set di abilità, poteri speciali e movimenti unici che vi aiuteranno a sondare ogni antro della mappa!

Per quello che riguarda la meccanica di lotta ci sarà da sbizzarrirsi visto che il gioco punta a farvi usare tutte le abilità che acquisirete in modo progressivo. Pecche? Forse il fatto che dopo molte ore di gioco i combattimenti si facciano ripetitivi, perché hanno lo scopo di far aumentare le statistiche del protagonista.


#7. Tormented Souls


Un survival horror di vecchio stampo (parliamo delle tendenze anni ’90) che sa il fatto suo. Tormented Souls infatti ha come centro dell’azione un ospedale, classico ma non unico setting di un buon horror, e la protagonista Caroline deve stare in guardia dai mostri, mentre cerca due gemelle sparite. Ma ci sono delle piccole novità: Caroline può schivare gli attacchi nemici effettuando un piccolo salto all’indietro e può muoversi a 360 gradi.

I puzzle hanno una meccanica semplice, come si è detto il gioco in sé è ispirato agli anni ’90 e ricorda un po’ Minecraft, un po’ Silent Hill e un po’ Resident Evil, ma non fatevi ingannare dall’età: la vostra pazienza e il vostro acume verranno messi a dura prova in più di un’occasione! In aggiunta ci sono dei piccoli salti temporali: quello che fate nel passato si ripercuote sul presente per aiutarvi a risolvere alcuni enigmi.

Pecche? Magari perde un po’ la tecnica nei filmati di gioco, ma non è niente male.


#8. Cat Cafe Manager

Miao-tastico! Al Cat Cafe Manager, ereditato dalla vostra nonna in pixel, potrete finalmente dare vita al vostro sogno: aprire un Cafe per gattini adorabili! E chi non lo voleva? No, non esplodono. È un gioco “tranquillo” e “rilassante”.


La giornata al Cat Cafe si divide in mattina – si fanno le ordinazioni e diverse piccole mansioni – e sera – si rifornisce il Cafe, si decora, insomma è il momento dello shopping più sfrenato! Con queste premesse vediamo come va la meccanica. Non c’è male, sembra ripetitiva a lungo andare, ma non è per niente semplice soprattutto all’inizio. Si gioca tranquillamente, unica pecca sono i tasti direzionali che non puntano bene verso i personaggi con cui vorremmo interagire, ma niente di problematico. Per le musiche vale lo stesso della ripetitività: sono poche e molto usate, benché molto piacevoli. L’interazione con i gatti è scarsa, curioso visto che dovrebbero essere i protagonisti di questo gioco.


Ad ogni modo con questi gattini farete risorgere il piccolo paesino e poi potrete pensare a come conquistare il mondo! O forse rimarrete a coccolare i vostri micetti, fate voi.


Concludiamo la nostra escursione con dei numeri che arrivano da Twitch!

​Gioco

Performance Twitch

Classifica Stream

Picco Viewers

LEGO Star Wars: The Skywalker Saga

7.511 viewers

45° posto

78,282

13 Sentinels: Aegis Rim

199 viewers

-

5, 203

THE HOUSE OF THE DEAD: Remake

790 viewers

-

11, 571

Chrono Cross: The Radical Dreamers Edition

-

-

-

Grand Theft Auto: The Trilogy - The Definitive Edition

-

-

-

Nobody Saves the World

53

779

Tormented Souls

232

15,182

Cat Cafe Manager

537

304° posto

22,128

*Questa tabella è inerente agli stream che sono stati fatti nel mese di Aprile 2022. Alcuni giochi pertanto non sono presenti.


E voi cosa ne pensate?

Avete giocato a uno di questi?

Avevate in mente di comprarlo?

Per altre novità seguiteci, così da rimanere sempre connessi con le ultime notizie e buona lettura!


(Realizzato da Darky)

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Smart

bottom of page