@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

Aree segrete scoperte su Elden Ring e primi aggiornamenti

Come si era già visto in Dark Souls e Bloodborne, si vociferava di aree segrete dietro “falsi muri” presenti anche su Elden Ring, l’ultimo titolo di FromSoftware che ha macinato grandi numeri su Twitch, stabilendo dei record. Inizialmente è stato difficile capire se effettivamente fossero presenti ma alcuni giocatori sono riusciti a capire come accedere ad esse.




A far emergere la notizia è stato lo YouTuber Iron Pineapple, condividendo una clip di un giocatore che scopre una stanza segreta, affermando che alcuni “muri” richiedono più di un attacco per rivelarsi.





Come si può vedere nel video però, non si parla di 10 o poche più hit, ma per far aprire la porta il giocatore colpisce il muro per quasi 50. Eppure sembra che ci sia un modo più semplice.


Per accelerare il processo basta usare il Ghiza’s Wheel, che distribuirà i colpi automaticamente senza dover spammare alcun pulsante, come si può vedere nella clip qui sopra.






Con la prima importante patch alcuni oggetti sono stati nerfati. Dalla sua uscita, i giocatori di Elden Ring hanno creato alcune build OP seriamente sfruttando alcuni oggetti che hanno permesso loro di diventare quasi inarrestabili. Mimic Tear, Hoarfrost Stomp, Sword of Night and Flame e Royal Knight's Resolve sono stati tutti nerfati, diminuendo notevolmente la potenza delle build che facevano affidamento su di loro.



La community di speedrunner di Elden Ring ha utilizzato molti di questi oggetti in tandem per muoversi nel gioco a tempo di record, creando alcuni dei migliori speedrun che abbiamo mai visto. Ora, alcuni speedrunner si lamentano dell'ultima patch del gioco, sostenendo che termina effettivamente le loro corse.



Ciò include l'attuale detentore del record mondiale, Distortion2, che ha battuto il record di speedrunning di Elden Ring cinque volte dall'uscita del gioco. Molti dei record precedenti che ha battuto erano anche suoi da quando ha preso la corona dal collega speedrunner, LilAggy.


Distortion2 ha fatto conoscere i suoi sentimenti su Twitter, pubblicando "Rip Elden Ring Speedruns".









Ma i segreti di Elden Ring vengono continuamente scoperti, quindi forse sorgerà un nuovo contendente nonostante gli sforzi di FromSoftware per bilanciare il gioco.



State giocando ad Elden ring? Lo avete già completato?

Fatecelo sapere nei commenti e registratevi per rimanere sempre connessi con i nostri aggiornamenti nel blog!

Buona lettura!

(Realizzato da Giulia Silvestri)

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


Smart

bottom of page