@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

Canale Prime Video bannato per NSFW

Aggiornamento: 30 dic 2021

La piattaforma, di proprietà di Amazon, ha creato vari canali ufficiali e affiliati con Prime Video, oltre che alla creazione di Twitch Prime, Twitch Rivals etc. Ma cosa succede se un tuo canale Prime affiliato non rispetta le regole? Scatta il Ban!




Proprio così: arriva il primo Ban per il canale affiliato Amazon Prime Video España, nonché primo ban assoluto per un canale Amazon sulla sua stessa piattaforma. Ma cosa è successo di preciso?



Il canale avrebbe dovuto portare l’ultimo episodio del 2021 di “Esto Es Un Late”, un programma regolarmente sponsorizzato, che presenta diverse persone spagnole influenti sulla piattaforma e non, come ospiti speciali. Presentata dalla comica Henar Álvarez e dal musicista Míster Jägger, la trasmissione ha visto la partecipazione di diversi ospiti a una cena di Natale.



Proprio Henar, durante la trasmissione, ha annunciato che avrebbe fatto bannare la trasmissione, andando contro le linee guida. In un paio di occasioni ha tirato su la maglia e, mentre la prima volta la fotocamera ha semplicemente ridotto al minimo la visuale per non far vedere nulla, alla seconda volta, quando ha mostrato liberamente il seno, lo schermo si è oscurato di botto seguito da un intertitolo. Per Twitch, infatti, la nudità è bandita, mentre le scollature sono accettate a patto che non si mostri il capezzolo, e quindi si può dedurre che questo sia proprio il motivo del ban - anche se si è visto per una frazione di secondi.




Il Ban è stato annunciato il mattino dopo dallo StreamerBans. La durata non è ancora chiara, ma sappiamo che può durare dai tre giorni a un mese. Álvarez ha riconosciuto il divieto pochi minuti dopo l'annuncio, twittando scherzosamente sul divieto di Amazon. Il tweet è stato poi cancellato. Il co-conduttore Míster Jägger ha twittato che "Esto es un Late" è stato "il miglior fo***to spettacolo del mondo".






Cosa ne pensate di questa faccenda?

Condividete la mossa di Twitch?

Potrebbe essere un monito per i canali affiliati di Amazon Prime, per far capire loro che non sono immuni ai ban?

Fatecelo sapere nei commenti! E registratevi, per rimanere sempre connessi con i nostri aggiornamenti!




(Realizzato da Giulia Silvestri)