@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

ESL: novità, aggiornamenti e anticipazioni

Oggi vi proponiamo un articolo sulle competizioni più seguite su Twitch! Da come potete notare dal titolo riporteremo le più succose novità, gli aggiornamenti presenti e le anticipazioni per gli eventi futuri.

Non sapete di che stiamo parlando? Tranquilli, vi spiegheremo ogni cosa.


ESL: cos'é?


La ESL (Electronic Sports League) è un'azienda tedesca che organizza in tutto il mondo competizioni a livello sportivo sui videogiochi ed è la più longeva e ancora operativa - oltre che la più seguita su Twitch - che ha sede a Cologne e vanta undici uffici e più studi televisivi internazionali a livello globale. Negli anni ha ospitato 1000 eventi, alcuni dei quali sono stati localizzati anche in Italia dando maggior risalto ai due campionati principali di Tom Clancy's Rainbow Six: Siege (PS4, XBOX E PC) e di Crash Team Racing Nitro-Fueled sempre per PS4 - tutte gestite da ProGaming Italia S.r.l. -, ma che si è allargato anche a molti altri titoli.


Vantano dell'appoggio di editori come Blizzard Entertainment, Riot Games, Valve, Microsoft, Wargaming e molto altro, con grandi competizioni su Counter-Strike, League of Legends, Hearthstone, Brawl Stars, Starcraft, Dota etc


Alcune delle competizioni più importanti sono: ESL Play, ESL Pro League, Intel Extreme Masters, ESL One e ESL National Championships.



ESL festeggia 20 anni!


Dalla sua fondazione nel 2000, la compagnia è fiera del traguardo che ha raggiunto negli anni fino ad oggi. Dai primi 100.000 membri e il rilascio della Electronic Sports League 2.0 del 2001 alle prime ESL Pro Series nel 2002 fino ad arrivare alle migliaia di eventi ospitati in tutto il mondo, portando sempre più cambiamenti e novità nel mondo delle competizione nell’ambito del gaming, l'azienda è riuscita ad affermarsi e a continuare a crescere sia a livello internazionale che a livello nazionale.


Per ringraziare e rendere partecipi i fan che li hanno sempre supportati e seguiti con entusiasmo hanno donato degli sfondi in celebrazione dei 20 anni che potete scaricare gratuitamente qui.


ESL pro League Stagione 15: si prospettano grandi cambiamenti!



La ESL ha visto chiudersi da poco gli ESL Pro League nella loro quattordicesima stagione, vedendo vincere i Na’VI (Natus Vincere) contro il Team Vitality nelle Grand Finals con Counter-Strike: Global Offensive. I campioni ucraini sono adesso a quattro grandi risultati, insieme alla recente vittoria nella terza stagione dell’Intel Grand Slam (altra grande competizione organizzata da ESL).


Neanche il tempo di chiudere la quattordicesima edizione, però, che arrivano a noi grandi notizie per la prossima! Questa nuova stagione, la quindicesima, vedrà il suo inizio proprio quest’anno, più precisamente il 23.11.2021.


La compagnia ci fa sapere di avere grandi piani per rendere ancora più grande e alla portata di tutti l’evento, partendo già con l’idea di allargare la partecipazione da 24 a 34 team. Inoltre, per facilitare l’avanzare dei vari team fino al ESL Pro Tour, ci fanno sapere che verrà esteso di una settimana andando così a formare una nuova fase: la EPL Conference, che agirà similmente alla IEM (Intel Extreme Masters) di Cologne e Katowice - varie fasi ad eliminazione diretta che decreteranno i migliori.


Sedici sono i posti disponibili per i Team, raggiungibili esclusivamente attraverso le EPT Challenge:

  • ESL National Champion