@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

NOTO STREAMER BANNATO PER AVER TRASMESSO IN DIRETTA STREAMING L'ANIME DEATH NOTE?

Ebbene si, miei cari lettori. A quanto pare Jeremy Wang, meglio conosciuto come Disguised Toast (ex content creator di Hearthstone ed ora variety streamer), pare aver ricevuto, quale giorno fa, un pesante ban da Twitch per aver trasmesso un anime in una delle sue dirette streaming.


Il motivo del suo ban non è certo, ma è possibile che la sospensione del suo canale sia arrivata a causa di una live in cui ha trasmesso il noto anime Death Note.

Probabilmente è stato trasmesso a Twitch un avvertimento sul copyright (DMCA), il quale ha preso una posizione sfavorevole nei confronti dello streamer.



Una simile situazione è capitata anche ad una sua collega e famosissima content creator, Pokimane (anch'essa come Toast membro di OfflineTV), la quale ricevette una sospensione di 48 ore dalla piattaforma viola per aver trasmesso in live Avatar: The Last Airbender.

C'è da dire però che, al suo ritorno, registrò una media di spettatori maggiori rispetto al solito.



Tuttavia, le conseguenze per Toast sono state ben più pesanti poiché, come potete vedere dal tweet qui al lato pubblicato da egli stesso, lo streamer aveva annunciato che sarebbe stato lontano da Twitch per ben un mese.




Purtroppo non sappiamo le motivazioni della sospensione, ma quel che è certo è che Disguised Toast sia già tornato a streammare normalmente sulla piattaforma viola.




Così si conclude l'articolo.

E voi cosa ne pensate?

Seguivate o seguite tutt'ora Disguised Toast?

Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Inoltre, iscrivetevi al Blog per rimanere sempre aggiornati sui prossimi articoli.


Buona lettura!


(Realizzato da Rossana Lauro)

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


Smart

bottom of page