@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

Tutti i nuovi aggiornamenti annunciati per i titoli di Call of Duty

Con un Tweet e un articolo, la Treyarch Studios ci fa sapere che sono impegnati nella lavorazione di una nuova casa per Call of Duty competitivo con la modalità classificata, nuove armi, skin operatori e armi Progetti, pacchetti, aggiornamenti sugli zombie e mappe rimasterizzate per Call of Duty: Black Ops Cold War. Ma andiamo a vedere più nello specifico quali saranno questi aggiornamenti!



Vanguard zombie riottiene i round come la modalità classica



Dopo la conclusione dei lanci di “Der Anfang” e “Terra Maledicta” e gli aggiornamenti stagionali in corso, il team di Vanguard Zombie sta concentrando i suoi sforzi su questa modalità per riportare il gioco a turni, come accadeva per i titolo precedenti. Secondo quanto ci fanno sapere, però, anche se sono entusiasti di questa scelta, avvertono che ci vorrà del tempo prima di vederla effettivamente in game. Questo perché comporta un ampio sviluppo di sistemi da zero in un’ampia varietà di aree, con la progettazione, l’implementazione e il test delle generazioni delle onde Zombie ad ogni round, oltre che del percorso che dovrà effettuare l’IA e i potenziamenti che si sbloccheranno con i soldi.


Inoltre, la storia di Dark Aether andrà avanti includendo quindi anche lavori di sceneggiature e doppiaggi, che andranno fatti in parallelo alla creazione del contenuto di gioco. Mentre è in sviluppo, possiamo condividere con voi le prime notizie!




La rinascita di “Shi No Numa”


La prossima mappa Zombie di Vanguard sarà una rivisitazione di “Shi No Numa” introdotta per la prima volta in Call of Duty: World at War, recentemente migliorata con una nuovissima missione principale e missioni secondarie, ma anche di una nuova area da esplorare, una nuova Wonder Weapon Quest, la classica trappola Flogger, difese elettro-shock, uova di Pasqua rimasterizzate, nuove mimetiche Pack-a-Punch e una aggiunta narrativa Dark Aether. Secondo le loro parole stanno lavorando anche per portarla su Vanguard, dopo la terza stagione che includerà il supporto per le ultime armi Battle Pass, nuove sfide per lo sblocco delle armi, 20 nuove sfide per la stagione con biglietti da visita esclusivi e premi bonus XP e correzioni di bug e stabilità aggiuntive per i contenuti esistenti.


Mentre si passa allo sviluppo di mappe a turni, Sacrifice sarà l’obiettivo finale di queste mappe. Gli sviluppatori vorrebbero poter giocare subito nella nuova mappa con i giocatori, ma purtroppo ci vorrà un po’ di tempo prima che questo diventi realtà.



Aggiornamenti per Black Ops Cold War


I primi contenuti per Cold War si sono visti a Marzo con il rilascio di armi di distruzione di massa, il fucile d’assalto Vargo 52 e il pacchetto Mastercraft reattivo Ferro Fury - con un grande entusiasmo da parte dei fan!


In queste settimane verrà rilasciata una nuova arma a distanza su Multigiocatore, Zombie e Warzone, oltre che un volto familiare della Campagna come nuovo operatore. Nella parte Multiplayer arriverà nella 6v6 una nuova remaster di Black Ops: Jungle.