@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

Twitch e il controverso rapporto con il gioco d’azzardo

Tutti abbiamo visto come il gioco d’azzardo abbia preso sempre più piede sulla piattaforma viola, e tra chi appoggia questa nuova ondata, e chi gli va contro, Twitch ha espresso un primo divieto che partirà dal 18 Ottobre. Ma cosa sta accadendo?



Tutto parte da CrazySlick



Dopo che lo streamer CrazySlick ha ammesso di aver preso “in prestito” più di 200.000 dollari dai suoi fan e altri creator senza averli ancora ripagati (e dicendo che si sarebbero voluti mesi, se non anni, nella sua attuale situazione finanziaria), tutto per la sua dipendenza dai giochi d’azzardo, vari streamer più conosciuti, e quindi più grandi, della piattaforma hanno fatto girare un nuovo hashtag: #TwitchStopGambling.


Slick era famoso per portare live su Counter Strike: Global Offensive, ma è passato presto al gioco d’azzardo. Anche se adesso ammette che sta cercando aiuto in riabilitazione per questa sua dipendenza, non sono mancate delle vicende preoccupanti e delle accuse nei suoi confronti.




CrazySlick scomparso e accusato di violenza sessuale



Mizkif, altro streamer e grande amico di Slick, fa sapere, con messaggi preoccupanti in chat offline, ai fan che è preoccupato per il suo amico che è scomparso dopo aver mandato diversi messaggi di addio ai suoi amici. Lo streamer Mizkif non faceva più live per un caso scoppiato contro i due, dopo un dibattito nato su Twitter tra Mizkif e Trainwreck sul gioco d’azzardo, dove quest’ultimo accusava Mizkif di aver contribuito a coprire le accuse di aggressione sessuale ad AdrianahLee da parte di Slick. La streamer ha ammesso che ad una festa, il ragazzo abbia cercato più volte, inseguendola, di darle un bacio, e di averla toccata mentre era sul letto ubriaca, senza il suo consenso. La ragazza ha inoltre affermato che non aveva potuto parlarne, perché Mizkif e la sua ragazza di allora, Maya, le avevano chiesto di non dire nulla dell’accaduto.


Dopo queste vicende, quindi, Mizkif si è preoccupato dei messaggi lasciati da Slicker e dalla sua sparizione, scrivendo: “Sono preoccupato per lui. Non è a casa. Non so dove sia, ha appena detto che andrà a casa di una ragazza, ma non so dove sia.” Dopo altri vari messaggi di preoccupazione, e chiamate alla polizia, e dopo varie ore da questi messaggi, lo streamer Simply fa sapere sul suo account Twitter che il ragazzo sta bene ed è stato ritrovato.



A questo punto, l'account di CrazySlick sparisce da Twitter, dopo aver lasciato questo messaggio, subito dopo lo scoppio delle accuse: “Non ho mai aggredito sessualmente nessuno e non lo farò mai. Non ho mai avuto alcuna intenzione di fare del male a nessuno. Faccio di tutto per controllare qualcuno e vengo accusato di stupro, questo è ingiusto. Prenderò un avvocato al più presto. Impara dalla situazione di Johnny Depp e pensa prima.”





Dopo che i creator hanno cominciato a far girare questo tag, con mesi di polemiche e campagne alle spalle, Twitch ha preso una decisione importante, che potrebbe essere la prima di tante: ha ufficialmente bandito i link di riferimento al gioco d’azzardo.


Per la comunità di Twitch sono stati un'importante fonte di guadagno per gli streamer più seguiti, come xQc e Trainwreck, tramite proprio le sponsorizzazioni con siti Web di Slot Machine. È servita un’affermazione di Slick sul fatto di “rubare” i soldi ai fan, per far scattare un’azione contro questi flussi di gioco - ma davvero Twitch?




Sebbene non stia ancora vietando proprio il gioco d’azzardo, potrebbe essere un inizio verso una intensificazione di regole e controlli, per far sì che queste cose non accadano più. I siti come Stake, Rollbit, Duelbits e Roobet sono i primi siti banditi dalla piattaforma, ma la lista potrebbe aggiornarsi nelle prossime settimane. Detto questo, i siti Web che si concentrano su poker, scommesse sportive e altri tipi di gioco d'azzardo saranno comunque consentiti sulla piattaforma in futuro. Non è una mossa un po’ controversa, Twitch? È giusto lasciare che possibili bambini che usano la piattaforma, siano influenzati da queste live? Ma dopotutto, ciò che a Twitch fa guadagnare, non può essere toccato più di tanto (sì, HotTub, parliamo proprio di voi).


Ovviamente ci sono state varie opinioni in merito, da chi lo vede come un primo atto per risistemare la piattaforma, chi invece ne è contrario, chi invece spera che anche altre tipologie di live finiscano o ottengano regole più ferree.







"Se hai intenzione di vietare qualcosa che è immorale, non ha senso mantenere moralmente qualcosa di probabilmente anche peggio, stabilite un limite di età che funzioni davvero", ha affermato lo streamer di Fortnite SAEVID, in merito a ciò, dopo che anche FazeRonaldo su Twitter ha fatto vedere che le migliaia di ragazze in vasche idromassaggio però continuavano ad andavano bene. Lo YouTuber e l'ex star di Twitch Ludwig hanno persino definito la decisione il "più grande aggiornamento delle norme nel 2022".














E voi cosa ne pensate?

Siete a favore o contro queste regole?

Cosa ne pensate del gioco d’azzardo?

Fatecelo sapere nei commenti e ricordatevi di seguire il blog per rimanere connessi con le nuove notizie!

Buona lettura!


(Realizzato da Giulia Silvestri)

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Smart

bottom of page