@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

Twitch Rivals Rust Team Battle

L’evento Twitch Rivals Rust Team Battle si è concluso in anticipo questa volta con la vittoria del team DisguisedToast. Ma vediamo insieme come si è svolta questa competizione, quale erano i premi in palio e chi vi ha gareggiato - oltre i vari problemi emersi durante l’evento!



Rust


Per chi non conoscesse il gioco, Rust è un survival game, divenuto uno dei più popolari di Steam, che ricrea un ambiente dove il giocatore deve saper sopravvivere, grazie alla raccolta di risorse, la costruzione degli strumenti utili, esplorando e conquistando nuove aree, andare a caccia di animali selvatici etc Tutto questo in un gioco multiplayer: perciò ci saranno altri giocatori che cercheranno di sopravvivere esattamente come voi e ai quali dovrete stare attenti.


L’evento


Raccogliendo una dozzina degli streamer migliori, questa battaglia da due squadre da 40 giocatori aveva un montepremi finale di 100.000 dollari ed è stato giocato su un server privato con una mappa a 5 isole. Questo evento è stato difficile da seguire, ma per chi se lo fosse perso, vi è qui un riepilogo con momenti salienti, interviste e play-by-play di tutto ciò che è successo.


Qualcosa è andato storto


Secondo gli organizzatori l’evento di Rust doveva essere uno trai più grandi, soprattutto grazie alla partecipazione di nomi importanti come xQc, shroud e DisguisedToast, ma purtroppo l’evento ha dovuto vedere la sua fine prima del previsto.




La prima spaccatura si è vista il primo giorno quando i membri della comunità spagnola della squadra del Sud/ America Latina hanno insinuato che la competizione era sleale e che alla loro regione veniva mostrata una “mancanza di rispetto” ed è proseguita anche per il secondo giorno. Lo scopo del gioco, tuttavia, era solo il classico Rust: raccogliere materiali, accumulare uccisioni di nemici e prepararsi per un'incursione massiccia nelle rispettive basi alla fine dei tre giorni.


Il terzo giorno il profilo ufficiale di Twitch Rivals ha annunciato la fine improvvisa dell’evento annunciando i vincitori e scusandosi, affermando che "Abbiamo ascoltato il feedback della community e miriamo a: chiarire ulteriormente le regole per evitare confusione, rivalutare il formato e riconsiderare i tempi degli eventi globali in futuro."




xQc viene accusato di essere razzista contro gli spagnoli


Quando gli spagnoli hanno cominciato a minacciare di andarsene dall’evento, è arrivato l’ennesimo sfogo di xQc, che lo ha portato a farsi puntare come razzista.


Avrebbe offeso un ragazzo spagnolo per avergli detto “Sei una merda su Rust, trovati un lavoro”, che ha rispsoto con “xQc, sei il ragazzo più razzista”. Il team Nord America è rimasto colpito da questo evento, mettendo in dubbio anche che tale accusa fosse stata fatta durante l’evento.


CoconutB dice la sua sull’evento


Dopo le controversia dei due giorni dell’evento, dalle accuse di essere irrispettosi verso l’altro team e di fare favoritismi per il NA, violando così le regole da parte dei rappresentanti di quella squadra, CoconutB (che era stato etichettato come “cattivo” durante l’evento) ha mostrato una clip spiegando in modo chiaro cosa fosse successo realmente.


La Clip doveva incastrare il Team DisguisedToast di aver fatto una rappresaglia contro l’altro team, rubano loro delle cose, quando in realtà il team spagnolo era stato il primo ad accompagnarli nella loro base e derubarli - andando quindi contro i raid a turni permessi dall’organizzazione. Perciò avevano solo ripagato quello che era stato fatto loro (ma non da tutti i membri del NA).


I risultati


L’evento si è sviluppato in un’unica maratona continua di 48 ore dal 14 Aprile fino al 16 aprile. Purtroppo però, non solo è stato difficile da seguire, per la mancanza di comunicazione con le regole ufficiali, come abbiamo già detto le squadre se ne sono andate in anticipo, costringendo così gli organizzatori a prendere una decisione finale. Alla fine, dopo la sfida tra il team Nord America (sotto la guida di DisguisedToast) e il Sud /America Latina (capitanati da Alexyby11), la vittoria è andata al team dei nordamericani DisguisedToast ma NemerethTV ha ricevuto un pagamento bonus per aver rivendicato il maggior numero di colpi alla testa durante l’evento, totalizzando 160 uccisioni.



Le regole


Visto che era un titolo che non faceva parte dei giochi che vengono portati tradizionalmente dai Twitch Rivals, sono state create delle regole per lo svolgimento dell’evento, guardiamole insieme:


- Guadagna punti eliminando i giocatori nemici, raccogliendo le loro piastrine e riportandoli alla base per incassare crediti presso il santuario della loro squadra;

- I giocatori possono ritirare le piastrine dei compagni di squadra e depositarle nella propria base per negarle agli avversari;

- Durante la finestra di trasmissione si verificheranno eventi di cassa hackerabili che assegneranno bottino e piastrine aggiuntive;

- Le basi razziabili neutrali si genereranno intorno alle isole neutrali che assegneranno bottino e piastrine aggiuntive;

- Un evento di cassa hackerabile darà il via all'ultima finestra di trasmissione; 15 minuti dopo che una delle due squadre ha reclamato la cassa, il raid di base PVP è abilitato;

- Ogni uccisione di un NPC ha una probabilità del 33% di far cadere una piastrina;

- Quando la cassa degli attrezzi di una squadra viene distrutta durante il periodo di incursione di base, tutte le piastrine che hanno raccolto vengono lasciate cadere e devono essere negate dalla squadra che ha distrutto la cassa;

- Le piastrine vengono "negate" raccogliendole e portandole attraverso le isole alla loro base;

- I giocatori che trasportano piastrine rubate verranno contrassegnati sulla mappa mentre li riportano alla base;

- La squadra la cui cassetta degli attrezzi è stata distrutta può uccidere il trasportino della piastrina della squadra incursione e recuperare le piastrina se non sono trascorse 48 ore;

- Quella squadra DEVE ricostruire la propria cassetta degli attrezzi per riscattare le piastrine rubate

- La squadra che avrà incassato più piastrine alla fine delle 48 ore sarà la vincitrice.


E voi cosa ne pensate?

Giocate a Rust?

Avete seguito l’evento?

Fatecelo sapere nei commenti e ricordatevi di seguire il blog per rimanere connessi con le nuove notizie!

Buona lettura!


(Realizzato da Giulia Silvestri)

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Smart

bottom of page