@keyframes c-inline-spinner-kf { 0% { transform: rotate(0deg); } 100% { transform: rotate(360deg); } } .c-inline-spinner, .c-inline-spinner:before { display: inline-block; width: 11px; height: 11px; transform-origin: 50%; border: 2px solid transparent; border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; border-radius: 50%; content: ""; animation: linear c-inline-spinner-kf 900ms infinite; position: relative; vertical-align: inherit; line-height: inherit; } .c-inline-spinner { top: 3px; margin: 0 3px; } .c-inline-spinner:before { border-color: #74a8d0 #74a8d0 transparent transparent; position: absolute; left: -2px; top: -2px; border-style: solid; }
top of page

METAVERSO: SPOPOLANO GLI ANIMALI DOMESTICI NFT

Per chiunque abbia posseduto un Tamagotchi o giocato a Nintendogs, sappiate che ora gli animali domestici digitali sono arrivati anche sul metaverso!

Infatti, una nuova ricerca suggerisce che durante la pandemia scatenata da COVID-19, molte persone abbiano adottato un nuovo amico peloso che tenga loro compagnia.


Il metaverso è considerato la naturale evoluzione di Internet in un mondo virtuale, resa possibile dalla realtà virtuale e aumentata.

Ci sono diversi modi per acquistare o adottare un animale domestico nel metaverso, e ognuno di essi ha diverse utilità.




Pertanto, nella piattaforma virtuale open-world Decentraland, è possibile acquistare un cucciolo e portarlo a spasso o, addirittura, comprare un pesce e metterlo in mostra in una boccia sul comò.

Un'altra modalità per ottenere un animale domestico nel metaverso è semplicemente acquistando un Non-Fungible Token su un marketplace come OpenSea.

Ciò che accomuna questi animali è che esistono esclusivamente nel mondo digitale.

Se si acquista un Axie su Axie Infinity, ciò ovviamente non esiste nel mondo fisico.



Tuttavia, alcuni progetti mirano a fondere il mondo digitale e quello fisico.

Per esempio come potete vedere qui accanto, ClassicDoge, creato a novembre 2021, permette di scansionare il tuo animale domestico nel mondo reale e portarlo con te nel metaverso.

Pertanto, Saylor Howell, head of growth e partnerships di ClassicDoge, ritiene che l'integrazione degli animali domestici nel metaverso sia un passo inevitabile.

Infatti, ha esclamato:

"Se si guardano i fatti, il mondo sta cambiando. E penso che si stia delineando un'ottima opportunità nel metaverso per iniziare a virtualizzare ciò che amiamo".

Anche se il progetto è ancora in stato embrionale, il direttore del marketing Kade Cooper ha dichiarato che la visione a lungo termine del team sia quello di diventare un gateway per portare il proprio animale domestico reale nel metaverso e che in futuro si potrà portare di nuovo a spasso il cane e farlo sedere accanto a noi anche se non c'è più.




I dati di traffico web riferiti ad "animali domestici" o parole chiave relative a cani e gatti sul marketplace di NFT OpenSea hanno raggiunto un picco di oltre 636.000 ad ottobre 2021, secondo alcuni dati.

A dicembre, tuttavia, questo numero era diminuito a 246.000.

Il trend è rimasto in linea con le ricerche sul web e le parole chiave correlate.

Allo stesso modo, le ricerche hanno raggiunto un picco di circa 206.000 nel mese di ottobre prima di scendere a circa 93.800 ricerche nel mese di dicembre.

L'idea degli animali domestici NFT ha anche generato interesse tra alcuni esperti del settore NFT, come il blogger NFT e YouTuber Matty DCL.

L'ideale di possedere un animale domestico virtuale è tutt'altro che nuova, anche se non è mai stata così realistica.

Ricordiamo ad esempio il caso Tamagotchi, che ha spopolato in tutto il mondo tra la fine degli anni '90 e i primi anni 2000.






Così si conclude l'articolo.

E voi cosa ne pensate?

Avete mai avuto un Tamagotchi o giocato a Nintendogs?

Se si, cosa ne pensate di questa novità di possedere un animale domestico ma in digitale?

Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Inoltre, iscrivetevi al Blog per rimanere sempre aggiornati sui prossimi articoli!


Buona lettura!


(Realizzato da Rossana Lauro)

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


Smart

bottom of page